(C) Trey Ratcliff riprodotto su gentile concessione

C'era chi pensava già male. Chi ci dava per dispersi. Chi sorrideva pensando ai sottili fili di paglia che bruciano rapidamente. E invece eccoci qua, vivi e più in forma di sempre: ci siamo solo presi del tempo, è vero, ma l'evento dell'anno, il Photokina 2008 di Colonia, ci aveva davvero assorbiti come nessuno avrebbe immaginato, insieme a tutti gli altri impegni quotidiani che investono normalmente una redazione giornalistica. Il tempo passa inesorabilmente e, come d'incanto, arriva il primo compleanno di osservatorio digitale.

Un anno fa eravamo qui a parlare di idee e speranze, ad augurare a questa nascente testata un futuro roseo e lunga vita: di successo sembra prematuro parlare ma, di sicuro, tanta considerazione e segni di amicizia sono giunti a noi da ogni parte dello Stivale e non solo. La crisi economica, annunciata e pronosticata da molti, alla fine si è palesata a tutti sotto forma di una vera e propria recessione. Ciò nonostante, il magico mondo delle immagini e della fotografia sembra (apparentemente) non essersene accorto: nuovi modelli presentati quasi quotidianamente, mostre, fiere, iniziative che coinvolgono l'intero settore hanno accompagnato lo svolgersi di questo 2008 quasi senza interruzioni. In qualche modo ci dà speranza per il futuro, affinché ci siano sempre nuovi argomenti da trattare e nuove frontiere da attraversare. Vi lasciamo adesso il tempo per leggere od in santa pace, è il caso di dirlo.
La foto di copertina è scattata a Parigi nei giorni di Natale e realizzata con il metodo HDR, dal nostro amico americano www.stuckincustom.com

Per rispondere ai messaggi arrivati in redazione per il nostro compleanno non ci resta che cogliere al volo l'occasione per augurarvi un felicissimo e fotografico anno nuovo!

Cerca su Osservatorio Digitale