Gli Speciali di OD

Speciale Wedding 2018

Redazione

È già partita la selezione dei profili e delle immagini per lo Speciale Wedding 2018 che Osservatorio Digitale dedica ai fotografi matrimonialisti. La partecipazione è gratuita e offre la possibilità di far conoscere il proprio lavoro a una platea decisamente ampia, sia dal punto di vista numerico sia da quello geografico. Ecco tutte le informazioni al riguardo.

La fotografia di matrimonio è, per diffusione e giro d'affari, uno dei principali pilastri del settore e negli ultimi anni - in particolare con l'avvento del digitale - è stato sottoposto a una notevole accelerazione in termini di diversificazione delle proposte, dell'approccio e degli stili visuali. Assai più che in passato, l'attuale generazione di fotografi matrimonialisti si muove all'interno di un mercato frequentemente disposto a sperimentare e ricercare qualcosa in più, di nuovo. Il linguaggio visivo si evolve, così come il taglio della narrazione che lega insieme l'album degli sposi.

Per documentare lo stato dell'arte del settore, Osservatorio Digitale presenta l'iniziativa Speciale Wedding 2018, una pubblicazione online che mette sotto i riflettori i fotografi professionisti e il loro lavoro con un doppio scopo: offrire uno strumento aggiuntivo di marketing per i fotografi presenti nelle pagine dello Speciale, e consentire a chiunque sia interessato - potenziali clienti, colleghi, operatori del settore - di aggiornarsi sulle ultime tendenze e sui linguaggi visivi del momento.

A ogni fotografo verrà dedicato un profilo a doppia pagina come nell'esempio qui di seguito:

La partecipazione all'interno dello Speciale Wedding 2018, gratuita così come gratuita sarà la diffusione della pubblicazione, è riservata a fotografi professionisti operanti in forma individuale o associata. È sufficiente inviare all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il seguente materiale:

• 5 fotografie rappresentative del proprio lavoro, con una risoluzione non inferiore a 1200 pixel sul lato maggiore e preferibilmente libere da loghi e scritte;
• opzionalmente, un file grafico con il logo del proprio studio o attività, con una risoluzione non inferiore a 800 pixel sul lato maggiore;
• opzionalmente, un proprio ritratto, con una risoluzione di almeno 800 x 800 pixel;
• il modulo disponibile a questo indirizzo, compilato e firmato. Il modulo contiene la liberatoria richiesta per legge e l'indicazione dei dati di contatto da inserire nella pubblicazione.

Il numero di profili che saranno inseriti nello Speciale Wedding 2018 è limitato, quindi affrettatevi!

Data di pubblicazione: ottobre 2018
© riproduzione riservata

alt

Cerca su Osservatorio Digitale